Muffin di mele al profumo di mandorla

Muffin di mele al profumo di mandorla, c’è qualcosa di più autunnale? Adoro preparare i muffin, non solo per la semplicità nella loro realizzazione. E adoro i dolci con le mele!

I muffin sono dei dolcetti così versatili, profumati, soffici e umidi al punto giusto. Perfetti per merenda accompagnati ad una tazza di the fumante e, ovviamente, ideali per la colazione. E se poi è la pigra colazione della domenica, magari di una grigia domenica di metà Ottobre, quando esci dal piumone e ti avvolgi in un plaid… Entri in cucina addormentato con gli occhi semi-chiusi, la moka ancora sul fornello e un piacevole profumo di caffè che pervade la stanza. Papà che legge il giornale e la mamma, come tutte le mamme di domenica mattina, che inizia già a pulire la verdura per il pranzo. Quei momenti, quei pochi secondi in cui sei lì e ti rendi conto che sono queste le piccole cose belle della vita. E se poi lì, sul tavolo ad aspettarti, ci sono dei graziosi muffin da “pucciare” nel caffèlatte… Beh, buongiorno domenica, buongiorno autunno!

2015_1002_17051600

MUFFIN DI MELE AL PROFUMO DI MANDORLA

Ingredienti per circa 8 muffin:

  • 260 g di farina;
  • 60 ml di olio di semi;
  • 180 g di latte;
  • 2 uova;
  • 130 g di zucchero;
  • 1/2 bustina di lievito per dolci;
  • 2 mele golden;
  • mandorle a lamelle

PROCEDIMENTO:

  1. Preriscaldate il forno a 180° prima di iniziare la preparazione dei vostri muffin di mele;
  2. Iniziate sbucciando le due mele e tagliatele a piccoli cubetti. Ponetele in una ciotola con del succo di limone per evitare che anneriscano e mettetele da parte;
  3. A questo punto mettete tutti gli ingredienti secchi in una ciotola: zucchero, farina e lievito setacciati;
  4. Unite, in un’altra ciotola, gli ingredienti liquidi: amalgamate le due uova, l’olio e il latte e mescolate con cura aiutandovi con una frusta a mano o con un mestolo di legno;
  5. Aggiungete agli ingredienti liquidi la miscela di ingredienti secchi e amalgamate il tutto. Unite le mele a cubetti e mescolate con un mestolo di legno;
  6. Riempite il vostro stampo per muffin con i pirottini di carta e distribuitevi il composto con un cucchiaio (io utilizzo il “mestolo” da gelato!). Il composto non dovrà superare la superficie dei pirottini, perché durante la cottura si gonfierà;
  7. Cospargete la superficie con zucchero di canna e abbondanti mandorle a lamelle;
  8. Infornate per circa 20-25 minuti. Prima di estrarre la teglia dal forno fate la prova stecchino: se esce asciutto significa che i vostri muffin sono pronti 🙂

I muffin di mele al profumo di mandorla si conservano tranquillamente per 2-3 giorni dentro un qualsiasi contenitore, ma sicuramente finiranno prima! 😉

 

 

Written By
More from dolcepolly

Torta sfogliata alle fragole

Almeno una volta alla settimana la settimana finisce. E subito la voglia...
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *