Torta 7 vasetti con scaglie di cioccolato

In varie occasioni mi capita di provare dolci leggermente più complessi dai classici, che alle volte possono richiedere diverse preparazioni. Mi piace mettermi alla prova e sperimentare. E, perché no, magari stupire piacevolmente i miei ospiti. Ogni tanto, però, il bisogno di preparare quella torta che richiama l’infanzia, perché la facevano nonna e mamma, si ripresenta. Ognuno di noi è affezionato a uno o più dolci, che sono quelli che fanno subito venire in mente le colazioni o le merende da bambini. La torta di mele, ad esempio. Il plumcake, la crostata con la marmellata, il tiramisù.

E per me la torta 7 vasetti rientra in questa categoria.  Il classico dolce che la mamma mi preparava il sabato pomeriggio o la domenica a colazione, fatta e rifatta, la torta 7 vasetti è un dolce semplicissimo e veloce da realizzare. Infatti non occorre avere a portata di mano una bilancia da cucina per pesare gli ingredienti. La misura di riferimento è il vasetto di yogurt, dal gusto a scelta (io avevo quello al caffè). Con il vasetto si dosano tutti gli altri ingredienti, e in un lampo il dolce è fatto…

È una base molto comoda che si presta a numerose varianti. A cottura ultimata l’impasto risulta morbido e profumato, grazie all’utilizzo dello yogurt e dell’olio al posto del burro. L’aggiunta di fecola di patate dona una consistenza soffice che la rende perfetta sia alla colazione, inzuppata nel latte, sia per una sana merenda.

La torta 7 vasetti può essere arricchita a piacere con frutta di stagione, frutta secca o aromi. Oppure farcita con marmellata o crema, per i più golosi. In questa versione ho scelto di aggiungerci qualche pepita di cioccolato fondente.

PS: volendo essere precisi la mia versione non dovrebbe chiamarsi 7 vasetti, poiché utilizzando uno stampo più piccolo ho ridotto il numero di vasetti (nella ricetta originale sono, appunto, 7)…

….Ma shhh, facciamo finta di niente 😉

Torta 7 vasetti2

TEMPI DI PREPARAZIONE

Preparazione: Cottura: Totale:
10 min 40 min 50 min

Ingredienti per uno stampo a cerniera da 18 cm:

  • 1 vasetto di yogurt bianco naturale oppure del gusto preferito (io yogurt lattebusche al caffè);
  • 1 vasetto di zucchero semolato;
  • 1 vasetto di farina 00;
  • 1/2 vasetto di fecola di patate:
  • 1/2 vasetto di olio di semi;
  • 8 g di lievito chimico in polvere;
  • 2 uova a temperatura ambiente;
  • 1/2 vasetto di pepite di cioccolato fondente/gocce di cioccolato/scaglie o avanzi

PROCEDIMENTO:

Per preparare la torta 7 vasetti iniziate montando, con le fruste, le uova a temperatura ambiente e lo zucchero semolato. Mantenendo lo sbattitore elettrico in azione aggiungete il vasetto di yogurt e l’olio di semi a filo. Setacciate il vasetto di farina con il mezzo vasetto di fecola di patate e il lievito chimico in polvere. Aggiungeteli al composto di uova, zucchero e yogurt e amalgamate il tutto sempre aiutandovi con le fruste elettriche. Lavorate l’impasto fino a che non si presenta liscio, omogeneo e privo di grumi. 

A questo punto ripassate i vostri pezzi di cioccolato fondente nella farina, affinché non precipitino sul fondo della torta durante la cottura. Incorporateli all’impasto. Versate il tutto nello stampo a cerniera, precedentemente imburrato e infarinato, e riponete in forno statico a 180° per circa 35-40 minuti. Dopo i 35 minuti fate la prova con lo stecchino. Se esce asciutto la vostra torta 7 vasetti è pronta. Lasciate raffreddare e servitela così com’è oppure con una spolverata di zucchero a velo in superficie.

La torta 7 vasetti si conserva per 2-3 giorni sotto ad una campana di vetro, ma sicuramente finirà ben prima… 😉

Written By
More from dolcepolly

Londra

[gallery size="large" columns="1" ids="200,201,202,203,204,205,206,208,209,210,211,212,213,214,215,218,228,227,230,231,232,233,234,235" orderby="rand"]
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *