American Cherry Pie

American Cherry Pie

L’ American Cherry Pie, o crostata alla ciliegia, è uno dei dolci classici della cultura americana. Per gli appassionati di cinema e serie tv il riferimento a Twin Peaks sarà immediato. Una delle protagonista della famosissima serie è, appunto, la Cherry Pie preparata da Norma per l’Agente dell’FBI Dale Cooper. 

Le pie, dolci tradizionali della pasticceria americana, sono caratterizzate da una base di pasta brisée molto burrosa ma poco dolce che racchiude un ripieno al contrario molto dolce (variabile a seconda della frutta utilizzata). Nella variante classica le ciliegie vengono ridotte in purea con zucchero e qualche goccia di limone e cosparse all’interno del guscio di pasta croccante, leggermente caramellato in superficie. Ne risulta un piacevole contrasto di sapori, dove protagoniste indiscusse sono la dolcezza e golosità di questo straordinario frutto estivo.

La Cherry Pie è ottima servita sia fredda che leggermente tiepida. In questa versione ho scelto di portarla a completo raffreddamento prima di servirla, per consentire al composto di compattarsi e tagliare agevolmente le fette!

American Cherry Pie

Ecco la mia ricetta per l’ American Cherry Pie o Crostata alle ciliegie:

TEMPI DI PREPARAZIONE

Preparazione: Cottura: Totale:
1 ora 1 ora e 15 min 2 ore e 15 min

 

Ingredienti per uno stampo da crostate di 23 cm:

Per la base:

  • 300 g di farina 00;
  • 180 g di burro freddo;
  • 100 ml di acqua fredda;
  • 1 cucchiaino di aceto bianco;
  • 3 cucchiai di zucchero semolato;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 bustina di vanillina.

Per il ripieno:

  • 500 gr di ciliegie (pesate dopo essere state snocciolate);
  • 100 g di zucchero semolato;
  • 2 cucchiai di maizena o fecola di patate;
  • 2 cucchiai di succo di limone

Per finire:

  • 1 tuorlo d’uovo;
  • 1 cucchiaio di latte;
  • Zucchero semolato q.b.

PROCEDIMENTO:

Preparate la base: per prima cosa ponete l’acqua e l’aceto nel frigorifero;

Unite all’interno di una ciotola la farina, lo zucchero, il pizzico di sale e la vanillina. Aggiungete il burro freddo tagliato a cubetti e schiacciatelo con una forchetta fino ad ottenere un composto sabbioso:

A questo punto aggiungete l’acqua e l’aceto freddi e mescolate velocemente. Dovrete ottenere un impasto denso e leggermente appiccicoso:

Lavorate velocemente l’impasto su un piano da lavoro con pochissima farina. Compattatelo fino ad ottenere una palla:

Avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare nel frigorifero per 30-40 minuti. Nel frattempo snocciolate le ciliegie e mescolatele con lo zucchero semolato, la maizena e il succo di limone. Mescolate con cura per amalgamare tutti gli ingredienti:

American Cherry Pie

A questo punto estraete la vostra palla di brisée dal frigorifero e tagliatene via un pezzetto che vi servirà successivamente per creare l’intreccio decorativo. Stendetela sul piano da lavoro ad uno spessore di circa 5 mm:American Cherry Pie

Stendetela nella teglia precedentemente imburrata e infarinata e bucherellate il fondo con una forchetta. Tagliate l’impasto in eccesso dai bordi e riponetelo in frigorifero (è importante che le parti di impasto, tra una fase di lavorazione e l’altra, siano riposte sempre in frigo). Versate all’interno della base la farcia di ciliegie con il succo:

American Cherry Pie

A questo punto non vi resta che disporre le strisce di pasta sulla superficie della vostra Pie. Stendete la pasta avanzata con lo stesso spessore della base e ricavate circa una decina di strisce della stessa larghezza (1 cm circa). Disponete le strisce sulla superficie, nella modalità classica come per le crostate di pasta frolla, oppure con effetto intrecciato (trovate moltissimi tutorial su youtube sulla realizzazione dell’intreccio, è semplicissimo!):

Pennellate la superficie della vostra crostata di ciliegie con il tuorlo d’uovo sbattuto assieme al latte, spolverate con lo zucchero semolato. Ponete la Cherry Pie nel frigorifero a riposare per circa 15 min. Infine fatela cuocere in forno preriscaldato a 175° per circa 1 ora e 15 min (il tempo di cottura varia molto a seconda del forno). Controllate la vostra crostata: è pronta quando la superficie risulta ben dorata e il ripieno si è asciugato per bene. Sfornatela e lasciatela raffreddare per 3-4 ore per agevolare poi il taglio delle fette. 

La vostra America Cherry Pie è pronta, servitela così semplice oppure accompagnata con della panna montata.. E se è vero il detto che una ciliegia tira l’altra, per questo dolce una fetta tira l’altra!

American Cherry Pie

 

Written By
More from dolcepolly

Torta Russa di Verona

La Torta Russa di Verona è dolce tipico veronese, caratterizzato da un...
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *