Torta fredda allo yogurt con le fragole

Torta fredda allo yogurt con le fragole

Un fresco dolce primaverile…

Torta fredda fragole

 

Una torta fredda allo yogurt con le fragole per celebrare un cielo che oggi è stato finalmente libero dalle nuvole e il sole ha brillato (quasi scottato!) per tutta la giornata. Adoro questo periodo dell’anno, quando l’estate è lì lì che si avvicina ma non c’è ancora quel caldo torrido che ti costringe a rimanere chiuso in casa.

L’aria diventa tiepida e profuma di glicine. Purtroppo le previsioni dicono che nei prossimi giorni il tempo sarà ancora instabile e l’estate tarderà ad arrivare.

Ho deciso quindi di godermi questa bella giornata, direi quasi regalata, preparando un dolce il cui ingrediente principale è un frutto che nasconde sempre un suo fascino, e che matura esattamente in quel periodo in cui l’inverno è completamente alle spalle ma l’estate è ancora lì, che gioca a nascondino: La fragola.

Si tratta di un dolce fresco, semplice da realizzare e leggero grazie all’uso dello yogurt. Da gustare come merenda accompagnato ad un the freddo, oppure dopo cena. Magari seduti sull’uscio di casa, o nel terrazzo, assaggiando l’ultimo vento tiepido della giornata.

Torta fredda allo yogurt con le fragole

Ingredienti per 6 persone

(per una teglia apribile da 20 cm)

PER LA BASE AL BISCOTTO:

  • 35 gr di burro morbido
  • 35 gr di zucchero
  • 30 gr di farina
  • 20 gr di mandorle pelate (da tritare)
  • 3 gr di lievito in polvere
  • 1 tuorlo d’uovo

PER LA CREMA ALLO YOGURT:

  • 200 gr di ricotta
  • 1 vasetto (125 gr) di yogurt cremoso alla fragola
  • 100 gr di panna da montare già zuccherata
  • 75 gr di zucchero semolato
  • 7 gr (due fogli) di gelatina – colla di pesce
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di latte

PER DECORARE:

  • 250 gr di fragole

Procedimento

PER LA BASE DI BISCOTTO ALLE MANDORLE:

  1. Montate il burro con lo zucchero per 2-3 minuti fino ad ottenere una crema morbida e priva di grumi;
  2. Aggiungete il tuorlo d’uovo e amalgamarlo all’impasto montando con le fruste elettriche;
  3. Riducete le mandorle in polvere, aggiungerle alla farina precedentemente setacciata con il lievito e la vanillina e aggiungete il tutto al composto di burro e tuorlo;
  4. Lavorate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo;
  5. Imburrate una teglia apribile e distribuite la base morbida di biscotto livellandola bene con il dorso di un cucchiaio;
  6. Ponete la teglia con il biscotto in frigo per almeno 30 minuti affinché si rassodi;
  7. Trascorso il tempo necessario, estraete la teglia dal frigo e cuocete la base di biscotto in forno preriscaldato a 180° per circa 12 minuti;
  8. Lasciate raffreddare completamente il biscotto all’interno della teglia (distaccatene leggermente i bordi con uno stuzzicadente finché il biscotto è ancora caldo, per evitare che si rompa una volta raffreddato durante l’apertura della teglia a cerniera.) Potete preparare la base anche il giorno prima.

PER LA CREMA ALLO YOGURT:

  1. Montate con l’utilizzo delle fruste elettriche la ricotta con lo zucchero (è preferibile porre la ricotta a temperatura ambiente per almeno un’ora prima di procedere con tale operazione. In questo modo la ricotta aderirà più facilmente alla gelatina);
  2. Aggiungete alla crema di ricotta lo yogurt alla fragola e mescolate il tutto delicatamente;
  3. Montate la panna ben ferma e incorporatela al composto, amalgamando attentamente dal basso verso l’alto per evitare che la panna si smonti;
  4. Ammollate la gelatina in fogli in acqua molto fredda per circa 10-15 minuti (si può porre la gelatina ad ammollare prima di iniziare la lavorazione della crema);
  5. Strizzate molto bene la gelatina e ponetela in un pentolino con un cucchiaio di latte. Scaldate facendo attenzione a non portare il latte ad ebollizione;
  6. Lasciate raffreddare la gelatina sciolta e, una volta tiepida, aggiungetela al composto di yogurt e ricotta. Mescolate il composto per pochi secondi e versatelo nella teglia sopra la base di biscotto;
  7. Livellate bene la superficie e ponete la torta fredda allo yogurt in frigo per almeno 3 ore, il tempo necessario che si indurisca completamente;
  8. A questo punto non vi resta che staccare delicatamente i bordi della torta fredda allo yogurt servendovi dell’aiuto di uno stuzzicadente o un coltello molto fine. Aprite la tortiera a cerniera e disponete la vostra torta su un’alzatina o su un piatto da portata. Decorate la superficie a piacere con fragole fresche tagliate a pezzi o frutti di bosco.

NOTE: se non avete il tempo necessario per preparare la base al biscotto potete sostituirla con la classica base di biscotti secchi e burro fuso. La ricetta per questa base la trovate nell’articolo Cheesecake al cioccolato. Vi basterà sostituire i biscotti al cioccolato con dei classici biscotti secchi e dimezzare le dosi se, come in questo caso, utilizzate una tortiera di 20 cm.

Torta fredda allo yogurt

 

Written By
More from dolcepolly

Torta Russa di Verona

La Torta Russa di Verona è dolce tipico veronese, caratterizzato da un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *